Comune di Calabritto » Conosci la città » Gite turistiche » Palazzo Papio

Protezione Civile

  

Protezione Civile

RSS di - ANSA.it

Progetto ALI

Progetto ALI

Palazzo Papio

Situato in P.zza Matteotti, l’edificio attuale risale alla ricostruzione eseguita dopo il sisma del novembre 1980. Probabilmente l’impianto originario del palazzo risaliva alla seconda metà del XVIlI secolo. Interessante era un portale ad arco bugnato con sopra alla chiave di volta lo stemma della famiglia Del Piato. Da questo ingresso si accedeva attraverso una scalea ai locali dei piani superiori. Un secondo portale ad arco di pietra decorato da quadretti con rilievi a motivi floreali e con scene di genere si apriva all’interno del cortile. Del castello di età normanna, invece, non vi è più traccia. Distrutto dal sisma del 1733, il maniero aveva costituito per quasi sette secoli la stabile dimora di alcuni componenti della famiglia Tuttavilla, che qui solevano trascorrere lunghi periodi di riposo.  
Distrutto anch’esso dai recenti sismi, vi si possono ancora ammirare artistici portali in pietra del ’700 e dell’800 che si affaccino sulle strette viuzze, pavimentate con lastre rettangolari di calcare locale, grazie brevi scale esterne. Quasi totalmente scomparso è Palazzo De Feo, che aveva un portale arcuato che conduceva ad un caratteristico androne voltato a botte con intonaci decorati e nel settore centrale lo stemma della famiglia. Ruderi restano delle chiese di S. Pietro, della Madonna della Neve e del Carmine.

indietro


Comune di CALABRITTO (AV)

Via Salvator Allende
Tel. 0827.52004
 


 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.194 secondi
Powered by Asmenet Campania